Forum2014

Questo Forum ambisce a connettere tutti coloro che si interessano delle seguenti tematiche: Politica, Economia, Finanza, Società, Religione e Radiocomunicazioni.
Capitolo Radiocomunicazioni: piattaforme VOIP: TEAMSPEAK3 - FRN - EQSO - ZELLO - CB - PMR - LPD - SRD - PONTI RIPETITORI - GATEWAY - PARROT - RADIO SURPLUS
Forum2014

(Radiantismo & Attualita')

Visitors mini


Ultimi argomenti

» TEAM RADIO DISPERSI
Dom Nov 04, 2018 5:51 pm Da IK7TAB

» La bufala dell'uomo sulla luna!
Ven Nov 02, 2018 2:47 pm Da IK7TAB

» Museo della Radio <Surplus Militare>
Dom Set 02, 2018 10:07 am Da IK7TAB

» Struttura GLADIO. Grande segreto della Repubblica
Lun Ago 13, 2018 1:40 pm Da IK7TAB

» Radiocomunicazioni
Sab Ago 04, 2018 12:16 pm Da IK7TAB

» LA STORIA DI RADIO MONTECALVO, FRANCO IMPAGLIATELLI, RADIOAMATORE
Sab Lug 28, 2018 12:37 pm Da IK7TAB

» Radioamatori che hanno fatto la storia!
Lun Lug 23, 2018 11:35 am Da IK7TAB

» Software @ Sperimentazioni
Mar Giu 26, 2018 10:11 am Da PU7MKI

» Radioamatori italiani che hanno fatto grande la radio
Lun Giu 11, 2018 2:29 pm Da IK7TAB

dx mouse disabilitato


tasto risalita


Your IP

Server VOIP-RADIO


Emergenza24


  • Nuovo argomento
  • Rispondi all'argomento

LA STORIA DI RADIO MONTECALVO, FRANCO IMPAGLIATELLI, RADIOAMATORE

Condividi
avatar
IK7TAB
Moderator
Moderator

Messaggi : 1112
Data d'iscrizione : 05.01.17
Età : 54
Località : Adelfia (BA)

Re: LA STORIA DI RADIO MONTECALVO, FRANCO IMPAGLIATELLI, RADIOAMATORE

Messaggio Da IK7TAB il Sab Lug 28, 2018 12:37 pm



BUON COMPLEANNO RADIO MONTECALVO
28/07/2018 - Voglio raccontare quando Radio Montecalvo  fece i suoi 35 anni ininterrotti di trasmissioni radio condotto dall'inossidabile Franco Impagliatelli speaker e radioamatore premiato dal Sindaco Luigi Pompilio consegnandogli una pergamena.

La storica emittente sangiovannese compie 35 anni. Franco Impagliatelli ricevuto e premiato dal Sindaco a Palazzo di Città Clima di festa a Palazzo di Città per i " primi " 35 anni di Radio Monte Calvo.

 Il Sindaco Luigi Pompilio nel corso di una breve cerimonia ha consegnato una pergamena al fondatore e voce storica della radio, Franco Impagliatelli. Di seguito il testo dell’encomio:


“ L’Amministrazione Comunale insieme a tutta la cittadinanza si unisce ai festeggiamenti per i primi 35 anni di Radio Monte Calvo, storica emittente radiofonica sangiovannese sempre attenta alla diffusione dell’informazione in città con rubriche sulla tradizione, la cultura e il sociale.


Le ricette, i proverbi, le voci delle casalinghe, dei politici, delle associazioni sono giunte e continueranno ad arrivare nelle case dei sangiovannesi grazie alla gentilezza, l’ospitalità e la cortesia di Franco Impagliatelli, una voce costante, amica, quotidianamente impegnata in prima linea nella vita cittadina. Una vera e propria istituzione nella nostra San Giovanni Rotondo.


Considerata autentica “ Vox Pupuli ” della nostra città, ha introdotto un modo di fare comunicazione radiofonica assolutamente singolare nel suo genere, non stereotipato, mai convenzionale, ma spontaneo e spensierato; apprezzato da un target di pubblico davvero vasto, che abbraccia dai bambini alle persone anziane.


Radio Monte Calvo è lo scrigno della nostra memoria popolare ove tradizioni, folklore e poesie sono gelosamente custodite.


Con cordialità l’amico Franco ha sempre dato spazio e voce a chiunque volesse esprimere la sua opinione senza censure o prese di posizione. Una radio veramente libera ”.


Un emozionato Franco Impagliatelli ha ringraziato il primo cittadino per le belle parole, ribadendo l’impegno della sua radio nello svolgere sempre un efficace servizio di informazione verso la comunità sangiovannese.

Auguri di vero cuore all’amico Franco e a tutto lo staff di Radio Monte Calvo dalla Redazione di San Giovanni Rotondo. ( www.radiomontecalvo.net )
Valter Ik7tab


_________________
avatar
IK7TAB
Moderator
Moderator

Messaggi : 1112
Data d'iscrizione : 05.01.17
Età : 54
Località : Adelfia (BA)

Re: LA STORIA DI RADIO MONTECALVO, FRANCO IMPAGLIATELLI, RADIOAMATORE

Messaggio Da IK7TAB il Sab Lug 28, 2018 11:44 am


RADIO MONTECALVO LA STORIA
28/07/2018 - Questa è la storia delle prime radio libere a San Giovanni Rotondo ( FG ) raccontata da Paolo Pirro messa su da Franco Impagliatelli speaker e radioamatore di Radiomontecalvo.

PAOLO PIRRO : Vi racconto la mia più grande passione, la radio ed in particolare la storia della radio privata a San Giovanni Rotondo.
 
La racconto perché già in età adolescenziale molte emittenti o radio libere come si chiamavano allora mi hanno visto protagonista prima come speaker e poi anche come tecnico di bassa e alta frequenza.

Nei primi mesi del 1976 a due ragazzi sangiovannesi e quasi ventenni, Giovanni Rinaldi e Donato Gaggiano, venne in mente di far nascere una radio privata a San Giovanni Rotondo, a loro ben presto si aggiunsero Nicola Savino, Matteo Gorgoglione, Antonio Turano, Giovanni D’Addetta, Giuseppe D’Addetta e Donato Bocci.

 Ognuno di essi partecipò al progetto con quel che aveva da parte, fondamentale fu anche il contributo che diede Attilio Massa a cui piacque subito l’idea mettendo a disposizione la mansarda situata all’ottavo piano di Palazzo Massa in Piazza Europa. 

Da questa sede con un trasmettitore Elpro da 20 w acquistato direttamente a Milano per 476.000 lire ed un antenna omnidirezionale Aldena partirono ufficialmente le trasmissioni il 1 agosto 1976 sulla frequenza dei 102,200 mhz. 

Il nome doveva essere ELS che stava per emittente libera sangiovannese ma alla fine si decise di chiamare quella che sarebbe stata la prima radio libera a trasmettere ufficialmente sul Gargano ed una delle prime della provincia di Foggia, Radio SGR1. 

In breve divenne un’ emittente conosciuta nell’intera provincia di Foggia dove il segnale arrivava limpido e chiaro.

 Agli otto amici iniziali si aggiunse in seguito Michele Lo Mele, imprenditore che apportò nuovi capitali tanto da elevare la potenza di trasmissione a 400 w, al rifacimento degli studi di trasmissione e all’aggiunta di un altro appartamento sempre su Palazzo Massa per gli studi di registrazione. 

Nonostante tutto ciò e per varie ragioni l’emittente cessò le trasmissioni nell’inverno del 1980. 
Dopo meno di due mesi dalla nascita di radio SGR1 , presi dall’euforia del successo che aveva sviluppato tra i giovani e non solo , si formò un'altra emittente ad opera di Franco Impagliatelli e Nicola Cipriano, Radio Gargano Centrale.

La seconda radio libera aveva la sede dove c'è adesso la cucina dell'hotel California su viale Cappuccini e trasmetteva sui 101.300 mhz.

 L’unione di idea radiofonica tra i due titolari durò poco e il 19 novembre 1976 Franco Impagliatelli formò una sua emittente chiamata Radio Montecalvo con sede su Corso Matteotti sulla frequenza dei 101, 300 mhz precedentemente adoperata da Radio Gargano Centrale che si spostò sia di sede andando su Via Soldato Massa e sia di frequenza occupando i 100.400 mhz.
 
Anche Radio Gargano Centrale come radio Sgr1 cessò le trasmissioni nel 1980 mentre Radio Montecalvo dell’inossidabile Franco Impagliatelli continua ancora a trasmettere dopo 40 anni nonostante le attuali leggi sull’emittenza radio televisiva stiano facendo scomparire le radio libere o private in favore dei grandi gruppi editoriali.

 Nel 1977 ad opera dei fratelli Raffaele e Michelangelo Francavilla, nasce Radio Dbm dalla famosa discoteca Black Music sintonizzando i trasmettitori sulle frequenze dei 95 e 102.500 mhz.

Questo fu uno dei periodi più belli della storia della radiofonia sangiovannese con programmi come amichevolmente ( radio sgr1 ) e pomeridianalmente ( radio dbm ) con speaker molto validi.

Nel 1977 per un breve periodo il geometra Gianfranco Fornaini inaugurò le trasmissioni di Tele San Giovanni Rotondo sul canale E ( III banda) che poi cedette a Teledue del nascente gruppo Montrone ( Telenorba ).

Ci furono anche radio che nacquero e si estinsero nel giro di pochi mesi o due anni al massimo come Radio Skylab, Radio Hyper e Radio Orizzonte.

Nel 1983 fui chiamato da Domenico Placentino presidente del circolo arci per la fondazione di una nuova emittente locale che cominciò le trasmissioni il 16 dicembre dello stesso anno sulla frequenza dei 98,600 mhz da Corso Umberto I con il nome di Radio Arci.
 
Radio Arci presto cambiò il nome in Radio Arci Onda libera e nel 1986 cedette i propri impianti al sottoscritto e al compianto e mai dimenticato amico Pio Vinelli con il quale mettemmo su Rete Smash.

Rete Smash cominciò a trasmettere da Via Bonaventura ma dopo pochi mesi trasferimmo gli studi di trasmissione negli ampi locali siti in Via De Nunzio ( Villa Sala ) e installammo diversi ripetitori a Montenero, Monte Ripanno ( Corato ) Manfredonia, Vieste e San Severo su varie frequenze FM 91.500- 99.700- 98.600- 106.300 . 

Si passavano giorni e a volte anche notti in macchina a girare con uno yaeshu frg 9600 ( scanner professionale a copertura continua ) alla ricerca di frequenze libere da impegnare subito senza disturbare altri.

 Rete Smash fu la radio di San Giovanni Rotondo più conosciuta non solo nella provincia di Foggia ma anche nel Nord-barese.
 
Tutto ciò fino al 1990, poi a causa della legge Mammì ci fu la cosiddetta regulation che costrinse molte radio a chiudere o a svendere impianti e frequenze per le condizioni economiche proibitive a cui bisognava sottostare ( fideiussione bancaria di 100 milioni di lire, minimo due dipendenti, registrazione dei programmi e conservazione di essi su supporti magnetici per 6 mesi, etc ).
 
In America dove in questo periodo vigeva la regulation si passò alla deregulation che vide la formazione di tantissime radio, in pratica in America si accorsero che con la regulation le cose non funzionavano e fecero il processo nostro inverso.

 Il gran numero di radio private che in Italia fungeva da aggregante fra i giovani ben presto si dimezzò , si passò dalla deregolation alla regulation a tutto favore di network nazionali e testate giornalistiche che con pochi soldi si assoggettarono tutte le frequenze facendo morire di fatto la radio privata.

 A San Giovanni sopravvive con grandi sacrifici solo Radio Montecalvo, si è passati da sei radio ad una sola. 

RADIOMONTECALVO da 42 anni sempre con te, tutti i giorni! 19 novembre 1976, dal 2008 il DOTT. Leonardo Ricucci ha fondato un gruppo " radio monte calvo " oggi conta 10500 iscritti.
Valter Ik7tab


_________________
avatar
IK7TAB
Moderator
Moderator

Messaggi : 1112
Data d'iscrizione : 05.01.17
Età : 54
Località : Adelfia (BA)

Re: LA STORIA DI RADIO MONTECALVO, FRANCO IMPAGLIATELLI, RADIOAMATORE

Messaggio Da IK7TAB il Lun Giu 25, 2018 12:45 pm



35 ANNI DI RADIO MONTE CALVO
25/06/2018 - La radio Franco Impagliatelli radioamatore, compie gli anni son ben 35 anni.
Il Sindaco ha consegnato una pergamena a Franco Impagliatelli, fondatore e voce storica della radio.

 Clima di festa a Palazzo di Città per i 35 anni di Radio Monte Calvo. Il Sindaco Luigi Pompilio nel corso di una breve cerimonia ha consegnato una pergamena al fondatore e voce storica della radio, Franco Impagliatelli.

Di seguito il testo dell’encomio: “ L’Amministrazione Comunale insieme a tutta la cittadinanza si unisce ai festeggiamenti per i primi 35 anni di Radio Monte Calvo, storica emittente radiofonica sangiovannese sempre attenta alla diffusione dell’informazione in città con rubriche sulla tradizione, la cultura e il sociale.
 Le ricette, i proverbi, le voci delle casalinghe, dei politici, delle associazioni sono giunte e continueranno ad arrivare nelle case dei sangiovannesi grazie alla gentilezza, l’ospitalità e la cortesia di Franco Impagliatelli, una voce costante, amica, quotidianamente impegnata in prima linea nella vita cittadina. Una vera e propria istituzione nella nostra San Giovanni Rotondo.

Considerata autentica “ Vox Pupuli ” della nostra città, ha introdotto un modo di fare comunicazione radiofonica assolutamente singolare nel suo genere, non stereotipato, mai convenzionale, ma spontaneo e spensierato; apprezzato da un target di pubblico davvero vasto, che abbraccia dai bambini alle persone anziane. 
Radio Monte Calvo è lo scrigno della nostra memoria popolare ove tradizioni, folklore e poesie sono gelosamente custodite. 
Con cordialità l’amico Franco ha sempre dato spazio e voce a chiunque volesse esprimere la sua opinione senza censure o prese di posizione. Una radio veramente libera ”.

Un emozionato Franco Impagliatelli ha ringraziato il primo cittadino per le belle parole, ribadendo l’impegno della sua radio nello svolgere sempre un efficace servizio di informazione verso la comunità sangiovannese. Io e Fabrizio Pu7mki formuliamo gli auguri a Franco grande radioamatore e Speaker di Radio Monte Calvo.

By Valter Ik7tab


_________________
avatar
Ospite
Ospite

Re: LA STORIA DI RADIO MONTECALVO, FRANCO IMPAGLIATELLI, RADIOAMATORE

Messaggio Da Ospite il Mer Mag 30, 2018 12:54 pm



ATTENTATO AL BAR SOTTO ZERO DI FRANCO IMPAGLIATELLI
30/05/2018 - Alle 2.35 di questa notte un rudimentale ordigno è esploso davanti al Bar Sottozero sede della locale Radio Monte Calvo di proprietà di Franco Impagliatelli.

L' esplosione ha provocato danni per cinquantamila Euro secondo il proprietario del Bar che vende anche oggetti sacri e giocattoli per bambini.

Tutte le vetrinette espositive in vetro sono andate distrutte, danni anche ad una statua di San Pio, completamente distrutta la saracinesca. 
<Non abbiamo ricevuto nessuna minaccia, non è mai arrivata nessuna telefonata, poi per quanto riguarda l’attività radiofonica siamo stati sempre corretti e abbiamo dato sempre spazio a tutti.>>

Questa mattina verso le 8.30 si è recato sul luogo dell’accaduto anche il sindaco Giuliani accompagnato dai responsabili dell’ufficio tecnico comunale. 
Ovviamente sull’esplosione di questa notte indagano i Carabinieri della locale caserma.
La redazione di Ondaradio di Vieste esprime la propria sincera solidarietà a Franco Impagliatelli e a tutti i collaboratori di Radio Montecalvo.
Valter Ik7tab
avatar
IK7TAB
Moderator
Moderator

Messaggi : 1112
Data d'iscrizione : 05.01.17
Età : 54
Località : Adelfia (BA)

Re: LA STORIA DI RADIO MONTECALVO, FRANCO IMPAGLIATELLI, RADIOAMATORE

Messaggio Da IK7TAB il Dom Mar 18, 2018 5:40 am



LA STORIA DI RADIO MONTE CALVO SAN GIOVANNI ROTONDO ( FG ) 

La Radio prende la sua denominazione dalla cima più alta del Gargano, Monte Calvo ( Mt. 1057 ), posta a pochi chilometri dall'abitato di San Giovanni Rotondo. Le prime trasmissioni in forma sperimentale si sono avute nel novembre del 1976, grazie all'impegno e alla passione del radioamatore Franco Impagliatelli, che tuttora continua ad assicurare continuità e presenza nonostante l'esiguità dei mezzi. 
L'immediato successo dell'iniziativa ha spinto ad una regolare messa in onda dei programmi radiofonici, ufficialmente partiti nel giugno del 1977.
 Era nata la prima radio libera di San Giovanni Rotondo, allora affidata come Direttore Responsabile al compianto Cesare D'Ottavio e dal 1995 al giornalista Giulio Siena.
 Il programma e le finalità dell'emittente sono stati delineati fin dalla sua nascita: essere vicino alla gente per ascoltare e dare voce alle loro richieste e suggerimenti, fornire notizie di carattere locale, favorire le attività culturali e sociali, mettere a disposizione del tessuto economico della città e delle località viciniori uno strumento di informazione agile e immediato.
 Per questa ragione, i programmi sono per lo più formulati con la diretta partecipazione degli ascoltatori, in modo da assicurare la viva presenza delle diverse componenti sociali, amministrative, politiche, economiche e culturali del territorio.
Uno spazio particolare è assicurato all'informazione pubblica. Radio Monte Calvo trasmette regolarmente in diretta dal Palazzo di Città le sedute del Consiglio Comunale di San Giovanni Rotondo, raccoglie i commenti dei politici e amministratori locali e si fa garante della pluralità e della correttezza della stessa informazione politica.
Una finestra è aperta alle notizie di carattere sanitario, grazie alla collaborazione dei locali responsabili della Sanità e di esperti del mondo della salute.
La presenza viva di Padre Pio e la forte positiva incidenza delle sua Opera a San Giovanni Rotondo rende doverosa un'ampia copertura informativa degli avvenimenti di natura religiosa, sanitaria e sociale legati alla sua figura, a cominciare dalla manifestazioni organizzate nel corso dell'anno dalla Fraternità Cappuccina o dall'Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza, la cui eco - grazie a Radio Montecalvo - giunge in ogni casa, specie delle persone anziane.
Il palinsesto della programmazione radiofonica ruota, comunque, intorno alla musica popolare alternata a rubriche di cultura locale, affidate a cultori della storia sangiovannese e garganica e, in particolari circostanze, agli operatori della scuola, al fine di non disperdere costumi, modi di dire e di fare, proverbi, musiche e canti tradizionali in vernacolo."
In quanto " voce " della gente, Radio Montecalvo si è fatta interprete dei sentimenti della collettività promuovendo o collaborando attivamente a iniziative di carattere pubblico.
 Basti ricordare il successo trentennale del Natale in Famiglia con il Presepio, del Carnevaletto dei Bambini e dei Balconi Fioriti, il supporto all'organizzazione delle feste patronali di San Giovanni Battista e della Madonna delle Grazie o altre specifiche iniziative, come il Monumento di San Michele alla Curva, lungo la Statale per Foggia. Con Radio Monte Calvo nasceva il primo Sito Web: www.radiomontecalvo.net/index.php?pag=contatti.
  Valter Ik7tab                                                                                                                                                                                                              Pag1


_________________
avatar
PU7MKI
Admin

Messaggi : 229
Data d'iscrizione : 23.03.14
Località : Brasile

LA STORIA DI RADIO MONTECALVO, FRANCO IMPAGLIATELLI, RADIOAMATORE

Messaggio Da PU7MKI il Sab Mar 17, 2018 4:55 pm

A cura di Valter Padovano, IK7TAB
========================================================================================


_________________
Admin del Forum,
(PU7MKI)

VISITA:
Radiantismo
Blog


Contenuto sponsorizzato

Re: LA STORIA DI RADIO MONTECALVO, FRANCO IMPAGLIATELLI, RADIOAMATORE

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato

  • Nuovo argomento
  • Rispondi all'argomento

La data/ora di oggi è Gio Nov 15, 2018 10:40 pm